Daniele Rosati: voce e chitarra acustica


Sono nato il 01 ottobre del 1975 a Mainz in Germania. Si lo so, sono il più anziano della Duca's Band.

I miei si trasferirono in Italia (per fortuna) nell'estate dell' ottanta, perchè mio padre, italiano, voleva tornare nella sua terra e mia madre, tedesca, innamorata lo seguì. Ah, l'amour! E io e mia sorella non avevamo voce in capitolo per poter dire la nostra, quindi eccomi qui a Guastameroli in provincia di Chieti, a pochi chilometri dalla "costa dei trabocchi" e a due passi dalla Maiella! Mi è andata di lusso...

All'età di sette anni dopo un regalo natalizio dei miei genitori che consisteva in una pianola a bocca, la famosa "Clavietta Bontempi", iniziai gli studi di pianoforte fino all'età di 13 anni. Dopo mi venne la fissa della tastiera e dei suoi suoni elettronici e continuai con quest'altro strumento a studiare per altri 3 anni. A 16, andai a studiare nelle Marche, da solo e lontano da casa, ma soprattutto senza nessuno strumento da potermi portare dietro. Allora, siccome  mi era venuta un'altra fissa, con i risparmi dei lavori estivi, comprai una chitarra classica, e  la chiamai  "Monster Mash" come dal film "The Tenacious D-Il plettro del destino" con Jack Black,  iniziando a strimpellarla per molti anni, praticamente la strimpello ancora ad oggi!

Tornato dal mio esilio studentesco, all'età di 19 anni, ebbero inizio le prime avventure con diversi gruppi musicali: dagli Shanti, agli Epidermica, i Pretty Noise, gli Alpaka e i Gangsterismo, scoprendo per caso che potevo anche cantare.

Nel 2002 nasce la Duca's Band da una scellerata idea del "Duca" che nel frattempo avevo conosciuto anni addietro e con cui ho condiviso oltre a serate dedite al vagabondaggio mentale, anche la maggior parte dei gruppi in cui ho suonato . Vincent fu da subito il nostro batterista e poi nel corso degli anni, dopo molti amici e musicisti che hanno fatto parte di questa grande famiglia, sono arrivati "Il Bomba" Domenico al basso e Marco D'Angelo alla chitarra.

Nel corso degli anni, si intravidero in me i primi barlumi di ispirazione musicale. Cosi iniziai a comporre e scrivere diverse canzoni al punto che nel 2012, dopo qualche tentativo di realizzare e registrare degli inediti, finalmente ci chiudemmo in sala di registrazione dove presero vita i primi 5 pezzi della Duca's Band. Da qui il primo singolo "Vorrei essere pronto" di cui venne realizzato anche un video e che andò in onda sulle frequenze di Radiodelta1.

Il progetto continua, come lo scrivere canzoni nuove, ma senza tralasciare la vera natura della band e cioè la musica Live. Tante piazze, locali e feste in cui portare ancora la voglia di far musica, di suonare e di divertirsi....forse non saro' nato per far questo, ma quanto mi piace farlo!